Razzismo: in ginocchio sul prato, così George Floyd sta cambiando il calcio italiano

Razzismo: in ginocchio sul prato, così George Floyd sta cambiando il calcio italiano
A Cagliari, nell’aprile 2019, l’allora attaccante della Juventus Moise Kean, 19 anni, dopo essere stato bersaglio di ululati razzisti per tutta la partita, festeggia il suo gol guardando con aria di s – leggi dalla fonte: https://www.corriere.it/dataroom-milena-gabanelli/razzismo-ginocchio-prato-george-floyd-calcio-italiano/e3af9cc0-c062-11ea-ad66-3c342f8d70f1-va.shtml

Commenti e collegamento al sito non sono permessi.
© 2021 ss.lazio.it | Powered by IMPRENDO - P.I. 12438431004 | Privacy e Cookie Policy