Parchi e cortili, le «nuove» regole del calcio dei ragazzi per non correre rischi

Parchi e cortili, le «nuove» regole del calcio dei ragazzi per non correre rischi
Adesso che i parchi sono aperti e si può scendere sotto casa, andateci voi a dire ai bambini che non si può giocare a pallone. Perché di quello si tratta, il calcio è un’altra cosa, almeno per il mome – leggi dalla fonte: https://roma.corriere.it/notizie/sport/20_maggio_28/parchi-cortiliecco-come-cambiail-calcio-ragazzi-a2b1d268-a039-11ea-8f7d-66830a0d6de9.shtml

Commenti e collegamento al sito non sono permessi.
© 2020 ss.lazio.it | Powered by IMPRENDO - P.I. 12438431004 | Privacy e Cookie Policy