Omosessualità: uno studente su 3 pensa sia sbagliata, il 10% che sia malattia o peccato

Omosessualità: uno studente su 3 pensa sia sbagliata, il 10% che sia malattia o peccato
Uno su tre considera l’omosessualità qualcosa di sbagliato, il 10% pensa che sia una malattia o un peccato, tre su dieci non vogliono neppure sedersi accanto a un coetaneo gay o lesbica. Non sono anzi – leggi dalla fonte: https://www.repubblica.it/cronaca/2020/05/16/news/omosessualita_un_ragazzo_su_3_dieci_pensa_sia_sbagliata_una_malattia_un_peccato-256749067/

Commenti e collegamento al sito non sono permessi.
© 2020 ss.lazio.it | Powered by IMPRENDO - P.I. 12438431004 | Privacy e Cookie Policy