Lazio, scelta tra Di Matteo, Zola o Gasperini per il dopo Reja

Lotito-Tare-Lazio

È l’ora delle scelte in casa Lazio per il dopo Reja, Lotito e Tare devono decidere il suo successore. Il dirigente albanese rientrerà da Monaco di Baviera, dove ha assistito alla finale di Champions e potrebbe aver sondato più di un allenatore. Roberto Di Matteo, sino a poche ore fa, era considerato la prima scelta. Diversi indizi portavano al tecnico di origine abruzzese, cresciuto in Svizzera e acquistato dalla Lazio di Cragnotti.
L’impresa in Champions potrebbe complicare la strada della società biancoceleste. Di Matteo aspetterà un incontro con Abramovich: non è più scontato il suo divorzio dal Chelsea, servirà ancora qualche giorno perché Roberto chiarisca il proprio futuro, Liverpool e Aston Villa sono pronte ad offrirgli la panchina. Per la Lazio sarebbe un bel colpo poter presentare il tecnico campione d’Europa in panchina.

(Foto proveniente da sslaziofans.it)

Vedi anche  La Lazio pianifica il ritiro di Auronzo di Cadore: ecco le date ufficiali delle amichevoli
Puoi commentare, o collegare il post sul tuo sito.

Commenta

© 2018 ss.lazio.it | Powered by IMPRENDO - P.I. 12438431004 | Privacy e Cookie Policy