Coppa Italia: Poker al Genoa e passaggio ai quarti archiviato

La Lazio rifila 4 gol al Genoa sbarazzandosi così, non senza qualche difficoltà, della squadra ligure. Avvio sprint della Lazio che va in gol con Djordjevic al 20′. L’attaccante serbo si conquista un rigore al 27′ che viene però sbagliato da Felipe Anderson. Al 31′ c’è il raddoppio della Lazio con Hoedt con un tiro da 25 m che si infila all’angolino basso, alla sinistra di Lamanna. Dopo 30 minuti di dominio biancoceleste esce allo scoperto il Genoa che in 4 minuti pareggia i conti prima con un tiro a giro sotto l’incrocio di Pinilla, e poi con un tocco sotto di Pandev che realizza il 2-2, risultato con il quale si chiude il primo tempo. La ripresa si apre con il palo di Ocampos e con gli ingressi di Immobile e Milinkovic Savic al posto di Djordjevic e Lombardi. Il centrocampista serbo con un tiro sotto al set porta la Lazio sul 3-2 al 71′. Immobile chiude la partita al 75′ con un tiro ravvicinato su assit di Lukaku. La squadra di Inzaghi troverà ai quarti di finale, L’Inter, che ha battuto il Bologna ai supplementari con il risultato di 3-2.

Immobile e Lukaku festeggiano il 4 gol della Lazio

Puoi commentare, o collegare il post sul tuo sito.
© 2020 ss.lazio.it | Powered by IMPRENDO - P.I. 12438431004 | Privacy e Cookie Policy