Calcio, perché ripartire e perché no

Calcio, perché ripartire e perché no
Continua infuocato il dibattito sulla ripresa della Serie A: il ministro Spadafora ha confermato al Senato la necessità di farlo “in sicurezza”, mentre la Lega (che ha fissato l’ipotetica ripresa al 1 – leggi dalla fonte: https://www.firstonline.info/calcio-perche-ripartire-e-perche-no/

Commenti e collegamento al sito non sono permessi.
© 2020 ss.lazio.it | Powered by IMPRENDO - P.I. 12438431004 | Privacy e Cookie Policy