Aron Winter, l’accoglienza in Italia tra razzismo e antisemitismo e quella vergognosa scelta della Lazio

Aron Winter, l’accoglienza in Italia tra razzismo e antisemitismo e quella vergognosa scelta della Lazio
Un breve passaggio in prestito allo Sparta Rotterdam e il ritiro dal calcio giocato nel 2003. Oggi Winter è vice-allenatore della Nazionale greca, ma non ha dimenticato l’Italia e un giorno gli piacerebbe tornare magari per allenare in Serie A. E dire che l’accoglienza a Roma fu tutt’altro che positiva. Fu il primo nero della Lazio. – leggi dalla fonte: https://www.calcioweb.eu/2020/03/aron-winter-accoglienza-lazio-razzismo-antisemitismo-vergognosa-scelta/10395700/

Commenti e collegamento al sito non sono permessi.
© 2021 ss.lazio.it | Sitemap - P.I. 12438431004 | Privacy e Cookie Policy
Email