Pronti, ai nastri, partenza, via!

 

(Foto proveniente dal sito ufficiale laziale)

La squadra di Reja è pronta!Dietrofront sulla formazione precedentemente annunciata, si torna a un più comodo 4-2-3-1 per fare breccia nella  difesa catanese. A sorpresa Brocchi sarà schierato titolare accanto a Ledesma . L’altra coppia Biava-Dias difenderà con i pugni e con i denti la porta laziale,affiancati dai terzini Scaloni e Diakite che a sorpresa ha soffiato il posto a Radu il quale partirà dalla panchina.
Il terzetto Candreva-Hernanes-Mauri sarà alle spalle di Klose,l’inamovibile punta fissa. Naturalmente in porta ci sarà il solito Marchetti che con la Lazio sta vivendo una stagione di riscatto.

L’arbitro disegnato per la partita sarà Romeo di Verona con una discreta “fedina penale” alle spalle in fatto di arbitraggio.

I siciliani sono imbattuti da ben 5 partite ed hanno collezionato 11 punti con una media a partita di 2,2 punti.

La Lazio invece non se la sta passando molto bene, nelle ultime  5 partite di campionato a riportato soltanto 2 vittorie per un totale di 6 punti, digiunando da pareggi da qualche mese ormai. Le quote di Bwin parlano molto chiaro: il 2 è dato a ben 3.10 mentre la vittoria siciliana a un più modesto 2.35.

Gli uomini di Reja però sono fiduciosi dopo il pareggio per 1-1 dell’andata vogliono mantenere ben saldo il terzo posto portandosi a casa i 3 punti. Inoltre non dimentichiamoci chi è l’allenatore del Catania. Una conoscenza ben nota ai bianco-celesti i quali vincendo si toglierebbero anche un piccolo sfizio personale su colui che li condannò ad un umiliante derby.

 

Puoi commentare, o collegare il post sul tuo sito.

Commenta