La Storia

 

La Società Sportiva Lazio, nota come S.S. Lazio o più semplicemente Lazio, è una società polisportiva italiana. Fondata a Roma il9 gennaio del 1900 come Società Podistica Lazio da nove atleti, guidati dal sottufficiale dei Bersaglieri, nonché podista, Luigi Bigiarelli, è nota soprattutto per la sua sezione calcistica, che vide l’inizio delle proprie attività nel 1901 per poi essere istituita ufficialmente nel1910. È una delle tre società di calcio italiane (con Juventus e Roma) ad essere quotata in Borsa come S.p.A.

La formazione romana gioca attualmente nella massima serie del campionato italiano di calcio, divisione nella quale ha militato per la maggior parte della sua storia; ha concluso il campionato a girone unico per tre volte al secondo posto e sei volte al terzo, arrivando sul podio nei 70 campionati di Serie A disputati degli 81 totali nel 16% delle occasioni, arrivando anche a giocare per quattro volte lafinalissima nazionale, prima che venisse costituito il torneo a girone unico. La Lazio si è laureata 2 volte campione d’Italia, ha conquistato 5 volte la Coppa Italia, 3 volte la Supercoppa Italiana e, in ambito europeo, ha vinto per 1 volta la Coppa delle Coppe e laSupercoppa UEFA, oltre ad 1 Coppa delle Alpi.

La Lazio raggiunse il suo primo maggior successo nel 1958, quando vinse per la prima volta la Coppa Italia. Il primo titolo italiano arrivò nel 1974, il secondo ed ultimo nell’anno 2000, inoltre le Aquile disputarono la finalissima nazionale, valevole appunto per l’assegnazione dello Scudetto, in quattro occasioni, nel 191319141915 (non disputata a causa dello scoppio della Prima guerra mondiale), e 1923, senza però centrare in nessun caso la vittoria. Gli anni novanta hanno rappresentato il periodo più vittorioso nella storia della società capitolina, avendo visto il conseguimento di numerosi titoli nazionali ed internazionali, tra cui la Coppa delle Coppe e la Supercoppa UEFA nel 1999 ed il raggiungimento della finale di Coppa UEFA nel 1998.

I tradizionali colori della Lazio sono il bianco e il celeste, scelti all’epoca della sua fondazione, in onore della Grecia, patria delleOlimpiadi, mentre il simbolo della società è l’Aquila. Lo Stadio Olimpico di Roma, con 72,689 posti a sedere, è l’impianto dove la squadra disputa le gare casalinghe, così come la Roma, storica rivale dei biancocelesti. Le due formazioni romane si affrontano annualmente giocando il Derby della Capitale.

Attualmente, le Aquile sono la sesta squadra d’Italia per numero di tifosi, dietro Juventus, InterMilanNapoli e Roma.

Nella classifica mondiale per club di tutti i tempi (“All-Time Club World Ranking”), stilata nel dicembre 2009 dall’Istituto Internazionale di Storia e Statistica del Calcio (IFFHS), la Lazio occupa il 20º posto preceduta, in Italia, solamente da Juventus, Milan, Inter, Roma eParma.

Mentre nella attuale classifica mondiale per club (IFFHS) relativa al periodo ottobre 2011/settembre 2012 (“Club World Ranking”) pone la Lazio al 38º posto, quinta tra le squadre italiane presenti in questa particolare graduatoria.

La S.S. Lazio, inclusa la sezione calcio, partecipa ad un totale di 44 discipline, più di ogni altra polisportiva nel mondo.