Fuori Garrido! Difesa (forse) al completo!

(immagine presa da calciosport24.it)

La scia degli infortuni continua a mietere vittime e questa volta è toccato anche a Garrido. Lo sfortunato terzino spagnolo ha dovuto interrompere la seduta di allenamento a causa di un problema all’adduttore della coscia sinistra.

Ma in casa Lazio nonostante lo spiacevole episodio dello spagnolo, si comincia a respirare aria di guarigione. Sabato contro il Catania gli uomini di Reja potrebbero finalmente avere al completo la tanto agognata linea difensiva.

Biava e Dias, i due centrali, sono in ottima forma e lo stesso vale per Radu. A destra invece la maglia da titolare è contesa tra Scaloni e Konko,il quale ha svolto un lavoro differenziato improntato più sulla parte atletica,probabilmente per far si che riesca a riacquistare i ritmi in vista della partita contro i siciliani. Buone notizie insomma, dopo le pesanti squalifiche di Gonzalez e Matuzalem. La loro assenza però inciderà molto sul modulo tattico scelto da Reja, infatti  probabilmente si passerà da un 4-2-3-1 a un 4-3-2-1 che si adatta meglio agli uomini a disposizione.

Alfaro sarà al fianco di Klose, entrambi potranno contare sul supporto del trequartista Mauri.

Ultimo sassolino nella scarpa riguarda la situazione del portiere Marchetti che sembra sia stato colpito da una leggere influenza, ma i medici tranquillizzano e lo danno disponibile per la partita di domenica.

 

Di seguito la probabile formazione che scenderà in campo sabato contro il Catania.

Portiere: Marchetti

Difesa:Scaloni,Biava, Dias,Radu

centrocampo: Brocchi,Ledesma,Hernanes

Attacco:Mauri(dietro le punte),Klose,Alfaro

Puoi commentare, o collegare il post sul tuo sito.

Commenta