Dubbio Hernanes e polemiche su Radu

Dopo la strepitosa vittoria degli uomini di Reja sui partenopei, la Lazio si ritrova ad affrontare l’avversaria senz’altro più temibile del campionato. 17 vittorie 14 pareggi e ben zero sconfitte, le statistiche parlano chiaro una Juventus più in forma che mai,la quale ha appena riconquistato il primo posto e sicuramente non intende cederlo per nessuno motivo.
Reja si ritrova ad interrogarsi sulla formazione di mercoledi nel turno infrasettimanale. La prestazione di Hernanes contro il Napoli non è stata delle migliori, probabilmente il tecnico goriziano lo terrà in panchina e partirà con il terzetto Candreva,Mauri,Gonzalez dietro l’unica punta Rocchi.

 

Tornando ad Hernanes, il brasiliano non ha partecipato neanche ai festeggiamenti post-partita. Questo sta a sottolineare il brutto periodo di forma che sta passando.

 

Molte polemiche sono arrivate nella sede bianco-celeste riguardo al gesto di Radu. La società ha subito risposto prendendo le difese del romeno:

 

“Il gesto di Radu dopo la vittoria con il Napoli non ha nulla di apologetico del fascismo ma è semplice esultanza. Il giocatore stava festeggiando il successo sotto la curva con i tifosi. Alcuni organi di stampa hanno pubblicato la foto del calciatore Stefan Radu, scattata ieri sera in occasione dell’esultanza per la vittoria della Lazio sul Napoli, attribuendogli atteggiamenti di apologia del fascismo. La giovane età del calciatore, la sua provenienza da un paese dell’est europeo e la sua estraneità alla formazione politica e culturale italiana, avrebbero dovuto indurre qualunque osservatore attento a rappresentare e commentare fedelmente e con lealtà quanto sottoposto al lettore”.

Puoi commentare, o collegare il post sul tuo sito.

Commenta